I tirocini rappresentano uno dei principali strumenti, dell’ordinamento italiano, per la promozione di percorsi formativi e di ingresso o reingresso nel mercato del lavoro.


Descrizione

I tirocini rappresentano uno dei principali strumenti, dell’ordinamento italiano, per la promozione di percorsi formativi e di ingresso o reingresso nel mercato del lavoro.

I tirocini nascono con la Legge 196/1997 (“Norme in materia di promozione dell’occupazione”) e sono creati “al fine di realizzare momenti di alternanza tra studio e lavoro e per agevolare le scelte professionali mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro”. Ad oggi a seguito dell’adozione, in data 24 gennaio 2013, da parte della Conferenza Stato-Regioni, delle Linee Guida in materia di tirocini, sono stati definiti standard minimi di carattere disciplinare per tutti i rapporti di tirocinio.

Inviaci WhatsApp