You are here

Corso di Certificazione Energetica degli edifici.

La certificazione energetica degli edifici è una procedura di valutazione prevista dalle direttive europee 2002/91/CE e 2006/32/CE.

Le direttive richiedono agli stati membri di provvedere affinché gli edifici di nuova costruzione e quelli esistenti sottoposti a ristrutturazioni importanti soddisfino requisiti minimi di rendimento energetico, monitorando “la quantità di energia effettivamente consumata o che si prevede possa essere necessaria per soddisfare i vari bisogni connessi ad un uso standard dell’edificio, compresi, fra gli altri, il riscaldamento e il raffreddamento”. L’Attestato di Certificazione Energetica deve essere messo a disposizione in fase di costruzione, compravendita o locazione. In esso devono essere riportati “dati di riferimento che consentano ai consumatori di valutare e raffrontare il rendimento energetico dell’edificio” e “raccomandazioni per il miglioramento del rendimento energetico in termini di costi-benefici”.

A Cosa Serve

Al di là dell’ adempimento burocratico, la certificazione energetica serve ad etichettare le caratteristiche del “sistema edificio-impianto”, ovvero quanta energia serve per riscaldare e raffrescare, produrre acqua calda e illuminarle. In sostanza, attraverso una serie di calcoli effettuati da tecnici specializzati e accreditati, si può scoprire prima dell’acquisto di un edificio, quanto consumerà e quindi quanto costerà la gestione dell’immobile. Al sistema delle certificazioni si associa un meccanismo di etichettatura che riporta la classe di prestazione energetica su una scala che va da “A” (massima prestazione) a “G” (minima prestazione), resa evidente da un documento rilasciato dal tecnico certificatore, in oggetto “l’attestato di certificazione energetica”, esposto solitamente da una targa sull’edificio.

Cosa Propone
Il corso di certificazione energetica degli edifici propone l’implementazione delle competenze tecniche dei partecipanti con conoscenze tecnico-operative specialistiche necessarie per una corretta esecuzione degli interventi audit e di diagnosi energetica degli edifici; conoscenza della normativa regolamentare e tecnica di riferimento: disposizioni e applicazioni; capacità di proposizione di soluzioni tecniche progettuali, costruttive e impiantistiche di riduzione dei consumi energetici. Al termine di ogni modulo professionalizzante i partecipanti saranno sottoposti a prove teorico-pratiche in grado di evidenziare il livello di apprendimento delle principali nozioni trasmesse, di acquisire specifiche competenze, di testare l’autonomia operativa concretamente raggiunta per l’applicazione pratica delle abilità acquisite.

Modalità di Svolgimento
In videoconferenza

Vantaggi del corso in Audio Video Conferenza:

– Possibilità di ascoltare e rivedere in qualsiasi momento le lezioni del corso con tutte le vostre domande e risposte;

– Risparmio di tempo con la frequenza di una semplicissima connessione ad internet e senza altri costi aggiuntivi;

– Risparmio di denaro (costa la metà rispetto ai corsi tradizionali in aula);

– Possibilità in caso di mancata frequenza di una lezione, di ascoltare la replica il giorno successivo;

 

Requisiti tecnici
-Computer con connessione ad internet adsl, non è necessaria la webcam.

Il corso consentirà l’iscrizione gratuita a FIPEC

Per informazioni compilare il modulo affianco senza impegni.

 

 

Top