L’Operatore dell’Infanzia deve saper svolgere il proprio lavoro in strutture residenziali e semi-residenziali, servizi e interventi socio-educativi per l’infanzia e l’adolescenza, centri ricreativi e aggregativi.

L’Operatore dell’Infanzia si occupa di assistere e intrattenere i bambini presso strutture pubbliche o private. Questa figura professionale opera nel campo dei servizi socio-ricreativi per l’infanzia: baby parking e ludoteche, servizi integrativi al nido e alla scuola materna, asili aziendali, centri gioco, ecc.

Descrizione

OBBIETTIVI DEL CORSO:

L’Operatore per l’infanzia progetta e realizza, anche in collaborazione con altre figure professionali, iniziative finalizzate alla socializzazione, allo sviluppo delle capacità creative e alla promozione di percorsi di autonomia.

L’Operatore dell’Infanzia deve conoscere: la normativa legata alla gestione dei servizi per l’infanzia; le tecniche di animazione e di attività ludica; la progettazione di attività educative; le dinamiche di gruppo. Deve inoltre: essere in grado di lavorare in équipe, collaborando con le famiglie; avere nozioni di psicologia dell’età evolutiva nonché di igiene, alimentazione, sicurezza e primo soccorso pediatrico.

L’operatore dell’infanzia deve anche essere formato riguardo tematiche attuali riguardante i bambini con cui andrà ad interagire, ad esempio: come relazionarsi con un bambino affetto da autismo

CONTENUTI DEL CORSO:

  1. -Area tecnico-professionale;
  2. -Area istituzionale e legislativa;
  3. -Area linguistica;
  4. -Area socio–psico–pedagogica e didattica;
  5. -Area socio-sanitaria;
  6. -Area statistica e informatica

REQUISITI DI ACCESSO: Diploma scuola media superiore

DURATA:     300 ore (4mesi circa)

SEDE:            ONLINE

TITOLO: Operatore dell’infanzia, Qualifica Regionale valida su tutto il territorio nazionale e in tutta la Comunità Europea e rientrante nel Repertorio dei Titoli e delle Qualificazioni Nazionali ed Europee.

Inviaci WhatsApp